Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Skip to main content

Cerca

In primo piano: la malattia di Alzheimer

Malattia di Alzheimer
Le aree in cui puntiamo a una collaborazione
Malattia - Modifichiamo l’attivitàTrattamento sintomatico del deficit cognitivo e condizioni neuropsichiatricheBiomarcatori e diagnostica
  • Gli agenti in fase preclinica o successiva devono disporre di dati preclinici proof-of-concept in vivo validati
    • Modulatori apoE modulatore gamma-secretasi modulatori Tau
  • Nuovi agenti con bozze di progetto in fase 2 in sintomi neuropsichiatrici, o sintomi neuropsichiatrici con deficit cognitivo, che mostrano un’efficacia superiore agli standard di cura (ad es. antipsicotici, inibitori dell’acetilcolinesterasi) come monoterapia o terapia aggiuntiva con efficacia sinergica.
  • Tra gli esempi:
    - agonista inverso GABA-A alfa 5
    - antagonista MGluR2/NAM
  • Biomarcatori prognostici, diagnostici e di progressione della malattia
  • Agenti per diagnostica per immagini, tra cui immagini di patologia delle malattie (Abeta, tau), RM strutturale e funzionale
  • Migliori test con biomarcatori del liquido cerebrospinale e del sangue
  • Nuovi modelli animali per la valutazione dell’obiettivo
 
 
 

Neuroscienze

Neuroscienze

Nerve fibers
Nerve fibers