Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Skip to main content

Cerca

L’innovazione delle Neuroscienze

Scoperta

“Il nostro obiettivo è arrivare ai tipi di scoperte che in definitiva miglioreranno la prevenzione, la diagnosi e il trattamento di malattie neuropsichiatriche e condizioni di dolore cronico per le generazioni a venire.”

David Bredt

Responsabile globale delle scoperte

In tutta l’area Neuroscienze, i ricercatori Janssen stanno investigando sulle possibilità della scienza emergente nei disturbi neurodegenerativi e neuroinfiammatori, tra cui la plasticità sinaptica e la capacità di recupero cellulare. Stiamo inoltre cercando di sfruttare tecnologie innovative nella diagnostica per immagini, nella genomica e nei biomarcatori associati.

La ricerca recente ha evidenziato una relazione tra plasticità neuronale e capacità di recupero cellulare e apprendimento, memoria, cognizione e umore. Sappiamo che i disturbi neuropsichiatrici sorgono da anomalie nella plasticità neuronale e nelle cascate della capacità di recupero cellulare.

Presso Janssen siamo sempre più concentrati in quest’area perché la comprensione di come controllare e aumentare questa capacità di adattamento del cervello e del sistema nervoso centrale può portare alla scoperta di nuovi trattamenti per la malattia di Alzheimer e i disturbi dell’umore.

La nostra strategia consiste nello sfruttare la migliore scienza al mondo, sia quella proveniente dai nostri laboratori sia quella derivante da relazioni strategiche e collaborazioni con gli ambienti accademici e aziende operanti nel settore delle biotecnologie e altre aziende farmaceutiche.

 
 
 

Neuroscienze

Neuroscienze

Nerve fibers
Nerve fibers