Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Skip to main content

Cerca

Informazioni relative a Ricerca & Sviluppo

Ricerca & Sviluppo di Janssen: innovazioni che trasformano il modo di valutare, gestire, prevenire e intercettare le patologie

Presso le Janssen Pharmaceutical Companies of Johnson & Johnson, lavorare a miglioramenti sempre maggiori nel settore della salute non è sufficiente. Ci avvaliamo delle nostre competenze scientifiche per trasformare intere categorie di patologie e apportare significativi contributi alla salute umana in tutto il mondo.

Nelle nostre cinque aree terapeutiche prioritarie ci avvaliamo di scienziati e ricercatori di primo livello, auspicando le iniziative scientifiche più promettenti e promuovendo la collaborazione per creare farmaci e soluzioni sanitarie di tipo lungimirante.

Con la medicina di precisione stiamo lavorando per trasformare lo studio delle malattie mediante l’investimento nelle migliori capacità di ricerca in genomica, bioterapie, biomarcatori, diagnostiche molecolari e integrative, microbioma, intercettazione della malattia, prevenzione e piattaforme per vaccini.

Abbiamo accesso a rivoluzionarie innovazioni in fase iniziale dai punti salienti dell’innovazione in tutto il mondo, collegando la nostra esperienza in sede con i migliori scienziati esterni disponibili.

Informazioni relative a Ricerca & Sviluppo

Noi dell’area Ricerca & Sviluppo di Janssen siamo uniti e motivati da un’unica missione: scoprire e sviluppare soluzioni e farmaci innovativi in grado di trasformare la vita delle persone e risolvere la maggior parte delle attuali esigenze mediche non soddisfatte.

In qualità di Janssen Pharmaceutical Companies of Johnson & Johnson, la nostra strategia è identificare tali esigenze e associarle alle migliori iniziative scientifiche, interne o esterne, per trovare soluzioni per le persone di tutto il mondo. Sfruttiamo le nostre competenze internazionali relative a scoperta e sviluppo, nonché l’eccellenza operativa, per offrire trattamenti innovativi, efficaci e sicuri in cinque aree terapeutiche: malattie cardiovascolari e metaboliche, immunologia, malattie infettive e vaccini, neuroscienze e oncologia.

In qualità di leader mondiale nello sviluppo di soluzioni biologiche terapeutiche per il trattamento di malattie complesse e problematiche, la nostra azienda specializzata in bioterapie lavora per tradurre scoperte scientifiche in farmaci che continueranno a contribuire in maniera significativa a migliorare la salute umana.

Inoltre, ci impegniamo in nuovi spazi promettenti nell’ambito della scienza, includendo nuovi approcci alla prevenzione della malattia, l’intercettazione della malattia e il microbioma: aree che in futuro cambieranno il panorama sanitario e la vita delle persone.

Le nostre iniziative scientifiche rispondono alle esigenze della salute globale con un portafoglio in rapida crescita di farmaci e servizi che affrontano alcune delle esigenze di salute pubblica più ampiamente insoddisfatte di persone di tutto il mondo.

Consideriamo il mondo il nostro laboratorio e siamo sempre alla ricerca di innovazioni laddove sia possibile. Ciò stimola la nostra ricerca costante per le migliori iniziative scientifiche, nonché collaborazioni e partenariati. Riteniamo che non vi siano limiti a ciò che la scienza può fare. E non perdiamo mai di vista coloro che più contano sulle nostre scoperte.

La nostra innovazione

La scoperta, lo sviluppo e la fornitura di vari farmaci in grado di affrontare le esigenze mediche più gravi attualmente non soddisfatte richiedono la migliore iniziativa scientifica del mondo, indipendentemente dal fatto che ciò avvenga nella nostra sede o grazie a collaborazioni strategiche.

Vantiamo oltre 400 alleanze in tutto il mondo, collaborando con le migliori menti del mondo, dagli istituti universitari ai gruppi di supporto, alle società di grandi e piccole dimensioni. Sebbene tali relazioni strategiche siano di diverso tipo, l’obiettivo è sempre lo stesso: promuovere la ricerca scientifica e offrire soluzioni innovative che forniscano valore a pazienti, medici e sistemi sanitari in tutto il mondo.

Vantiamo una solida pipeline in cinque aree terapeutiche: malattie cardiovascolari/metabolismo, immunologia, malattie infettive e vaccini, neuroscienze e oncologia. Dal 2009, la nostra strategia mirata ha permesso a Janssen di introdurre 14 nuove terapie e 35 nuove indicazioni nei principali mercati per i farmaci esistenti, i quali forniscono importanti nuove opzioni di trattamento per una serie di gravi malattie che influiscono sulla vita del paziente.

Collaborando con le nostre aree terapeutiche, nell’ambito di Johnson & Johnson Family of Companies e con partner esterni, mettiamo in pratica la nostra competenza nelle bioterapie leader del settore in un’ampia gamma di progetti. Inoltre, abbiamo sviluppato un portafoglio di oltre 50 possibili farmaci biologici, nuovi e differenziati.

Il Janssen Prevention Center sta esplorando nuovi approcci alla prevenzione della malattia nella maggior parte delle aree di esigenze mediche non soddisfatte, concentrandosi sulle patologie croniche non trasmissibili che stanno diventando sempre più importanti nelle nostre popolazioni in età avanzata. Tali patologie includono la malattia di Alzheimer, il cancro e le patologie cardiache.

Il Disease Interception Accelerator è un incubatore d’impresa che si concentra sulla causa fondamentale della patologia, interviene precocemente rispetto al punto di diagnosi clinicamente accettato finora e cerca soluzioni per arrestare, invertire o inibire l’avanzamento della malattia, ad esempio il diabete di tipo 1 o diverse forme di cancro e patologie di altro tipo.

L’istituto del microbioma umano di Janssen si concentra sullo studio del microbioma (la diversificata popolazione di batteri che vivono nell’organismo umano e sulla sua superficie) e approfondisce la conoscenza del ruolo che quest’ultimo riveste nelle patologie. Mira a trovare nuove terapie per la maggior parte delle patologie autoimmuni e altre condizioni nell’ambito delle aree terapeutiche di Janssen per le quali attualmente non esistono sufficienti opzioni di trattamento.

Ricerca & Sviluppo

Research & Development

Judith Hinton Andrew, Rock Composite 22
Judith Hinton Andrew, Rock Composite 22