Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Skip to main content

Cerca

Incontra il team dirigenziale della divisione Immunologia

Immunologia

Immunologia

Air-liquid interface culture of colonic epithelial cells; Clara Moon, Janssen R&D

Leader della divisione Immunologia

 

DAVID M. LEE, M.D., PH.D.

RESPONSABILE DELL’AREA TERAPEUTICA GLOBALE
IMMUNOLOGIA

David M. Lee, M.D., Ph.D., è responsabile dell’area terapeutica globale di immunologia per Janssen Pharmaceutical Companies of Johnson & Johnson e guida un team che si dedica alla pipeline end-to-end e a un portafoglio di trattamenti per le malattie immuno-mediate. Sotto la sua leadership, i ricercatori in immunologia stanno lavorando per creare il successo del nostro portafoglio attuale, che include STELARA® (ustekinumab) e REMICADE® (infliximab), due dei prodotti Johnson & Johnson più diffusi. 

Prima di entrare a far parte di Johnson & Johnson nel settembre 2018, David ha vissuto a Basilea, Svizzera, dove ha ricoperto il ruolo di responsabile globale, area di scoperta e trasformazione per malattie immunologiche, infiammatorie e infettive per Roche e, prima di questo incarico, è stato responsabile globale di medicina trasformazionale per autoimmunità, dermatologia e trapianti presso Novartis Institutes for BioMedical Research. In ognuno di questi ruoli, ha guidato gli approcci strategici che hanno sostenuto le pipeline delle aziende, prioritizzato le risorse e accelerato i loro sviluppi. La sua capacità di sviluppare le collaborazioni esterne e guidare e sviluppare i suoi team è stata il fulcro del suo successo in ogni organizzazione.

Prima di passare al settore farmaceutico, David è stato docente presso il Brigham and Women’s Hospital/Harvard Medical School. In questo ruolo, il suo laboratorio di ricerca si dedicava ai meccanismi della malattia in reumatologia e lui stesso era un reumatologo. Come precursore della sua carriera nel settore, mentre era ad Harvard, ha partecipato anche alla cofondazione di numerose start-up. Di recente, una di queste – un’azienda di biotecnologie – è stata acquisita da una delle principali aziende farmaceutiche.

È un autore e un relatore molto attivo e ha completato più di 80 pubblicazioni sottoposte a valutazione inter pares e capitoli di libri, partecipando a più di 100 conferenze/seminari.

David ha conseguito la sua laurea presso l’Università di Stanford, dove ha scoperto la sua passione per le complessità del sistema immunitario. Successivamente ha conseguito il suo M.D. e Ph.D. in Microbiologia/Immunologia presso la Duke University School of Medicine. La sua passione per lo sviluppo di nuove medicine è radicata nella sua esperienza nel trattare i pazienti in qualità di reumatologo.

David M. Lee, MD, PhD

Responsabile dell’area terapeutica globale
Immunologia

TERI L. LAWVER

RESPONSABILE DELLE STRATEGIE COMMERCIALI GLOBALI
IMMUNOLOGIA

Teri Lawver è Responsabile delle strategie commerciali globali, Vicepresidente globale per l’area terapeutica dell’Immunologia presso Janssen Pharmaceutical Companies of Johnson & Johnson. Insieme al leader dell’area terapeutica R&D dell’immunologia, ha la responsabilità end-to-end per il portafoglio e la pipeline di Janssen Immunologia.

Teri ha più di 25 anni di esperienza di leadership in assistenza sanitaria e business globali in tre continenti, tre settori dell’assistenza sanitaria e dozzine di aree di patologia. Fin dal suo ingresso in Johnson & Johnson nel 2002 in Centocor, Teri ha ricoperto numerosi ruoli di leadership e dirigenziali in Johnson & Johnson Family of Companies. È un leader guidato dai valori che ha garantito performance superiori al mercato in ognuna delle cinque unità aziendali Johnson & Johnson che ha guidato. Prima di entrare a far parte di Johnson & Johnson, Teri è stata un collaboratore principale presso McKinsey & Company e un leader nelle pratiche di assistenza sanitaria globale dell’azienda. Ha iniziato la sua carriera in qualità di analista dei derivati presso Bloomberg Financial Markets, LLP. 

Teri è un leader poliedrico estremamente capace di garantire sia strategie trasformazionali che eccellenza operativa. È un’aperta sostenitrice della diversità e dell’inclusione e ha una comprovata esperienza nella creazione di nuovi business, nella crescita sostenibile basata sulle innovazioni, nell’identificazione di talenti eccezionali e nello sviluppo di team ad elevate prestazioni. 

Teri ha conseguito una laurea summa cum laude presso l’Università di Georgetown di Washington D.C. e una laurea presso la Duke University di Durham, North Carolina. 

Teri L. Lawver

Responsabile delle strategie commerciali globali
Immunologia

DAN CUA, PH.D.

VICEPRESIDENTE
RESPONSABILE DELL’AREA PATHWAY, IL-23

Dan Cua, Ph.D. è Vicepresidente e Responsabile dell’area pathway IL-23 per l’area terapeutica di Immunologia presso Janssen Research & Development, LLC. In questo ruolo, Dan supervisiona la progettazione e l’implementazione delle strategie scientifiche per scoperta e sviluppo clinico precoce e tardivo per il programma del pathway IL-23 di Janssen.

Prima di entrare a far parte di Janssen, Dan è stato scienziato principale senior presso i laboratori di ricerca Merck di Palo Alto, California, dove ha guidato i gruppi per le scoperte immunologiche e immuno-oncologiche, nonché i programmi per le nuove ricerche. Prima di lavorare in Merck, Dan ha ricoperto ruoli con responsabilità sempre maggiori in Schering-Plough Biopharma.

Dan è un leader riconosciuto nel campo della biologia IL-23. Ha pubblicato più di 100 articoli sottoposti a valutazione inter pares, inclusa la prima pubblicazione sulla regolazione dell’immunità di IL-23. I suoi articoli sono stati citati più di 41.000 volte, rendendo Dan uno degli autori più citati nel campo dell’immunologia. Inoltre, è titolare di 15 brevetti.

Dan ha conseguito la laurea in microbiologia molecolare e immunologia presso la University of Southern California (USC) School of Medicine. Ha completato il suo internato post-dottorato presso il dipartimento di neurobiologia della USC all’interno della School of Medicine e del DNAX Research Institute.

Dan Cua, Ph.D.

Vicepresidente
Responsabile dell’area pathway, IL-23

Mark Curran, Ph.D. è Vicepresidente e Responsabile della scienza dei dati nell’area terapeutica di Immunologia presso Janssen Research & Development, LLC. Nel suo ruolo, Mark è responsabile della creazione di un gruppo di analisi per l’estrazione e la creazione di dati che possono informare e guidare la progettazione degli studi clinici e i processi decisionali della pipeline. Il lavoro di Mark consentirà di creare e sintetizzare dati tra aree, come identificazione dell’obiettivo, validazione dell’obiettivo, ingegnerizzazione di molecole terapeutiche e identificazione della selezione e della risposta dei biomarcatori.

Mark è entrato a far parte di Janssen nel 2008 e, più recente, è stato Vicepresidente di Farmacologia dei sistemi e biomarcatori. In questo ruolo è stato responsabile dell’integrazione delle scienze emergenti e della genetica umana in nuovi programmi per creare approcci al trattamento più personalizzati predittivi della risposta.

Prima di entrare a far parte di Janssen, Mark è stato Direttore di biologia dei biomarcatori presso Bristol-Myers Squibb, dove ha lavorato all’interno di più aree terapeutiche e ha guidato il team di sviluppo precoce che conduceva sperimentazioni di fase 1 e 2 e su farmaci sperimentali per lo sviluppo di numerose risorse. Prima di ciò, Mark aveva assunto ruoli di responsabilità sempre maggiori presso DNA Sciences, ICAgen and Sequana Therapeutics/Axys Pharmaceuticals.

 

Mark ha conseguito il suo Ph.D. in Genetica umana presso l’Università dello Utah e la laurea e i master presso il Worcester Polytechnic Institute.

Mark Curran, Ph.D.

Vicepresidente,

Responsabile della scienza dei dati,

Immunologia

ALBERT LEE

 VICEPRESIDENTE
RESPONSABILE COMMERCIALE DELL’AREA DI PATOLOGIA
GASTROENTEROLOGIA

Albert Lee è Vicepresidente, Responsabile commerciale dell’area di patologia, Gastroenterologia per l’area terapeutica dell’Immunologia di Janssen Global Services. Nel suo ruolo ha la responsabilità dello sviluppo e dell’esecuzione della strategia end-to-end per la scoperta e lo sviluppo di nuove terapie per le aree di patologia all’interno di Gastroenterologia.

Albert ha coltivato più di 20 anni di esperienza in Johnson & Johnson in ruoli con responsabilità sempre maggiori che includono vendite, marketing e gestione generale all’interno di aree geografiche e divisioni differenti.

Prima del suo attuale ruolo, è stato Amministratore delegato di One J&J Singapore e per quattro anni ha guidato e messo in pratica le strategie di crescita all’interno dei settori Farmaceutico, Dispositivi medici e Consumatori per l’azienda. Tale ruolo comprendeva la creazione di nuove capacità di gestione dei clienti più importanti, questioni amministrative e accesso al mercato. Nel 2012, ha guidato l’integrazione di DePuy Synthes all’interno di sei paesi (Thailandia, Malesia, Singapore, Vietnam, Indonesia e Filippine) in qualità di Direttore generale per il sud-est asiatico.

Dal 2010 al 2012, è stato Direttore della divisione dell’Associazione delle Nazioni del Sud-est asiatico (ASEAN) per DePuy e Direttore per il territorio di Singapore. Nel 2007, è stato selezionato per partecipare all’International Development Program negli Stati Uniti e nel Regno Unito, prima di trasferirsi in Thailandia nel 2008, in qualità di Direttore di divisione.

Come riconoscimento per la sua leadership e il suo appassionato coinvolgimento nel settore dell’assistenza sanitaria, Albert è stato eletto Presidente del Medical Technology Industry Group della Singapore Manufacturing Federation (SMF MTIG), di cui ha fatto parte fin dal 2014. Albert fa parte anche del Consiglio di amministrazione della Singapore Association of Pharmaceuticals Industries (SAPI) e del Comitato consultivo degli ex alunni della Nanyang Technological University Business School. È anche membro del Gruppo di lavoro per il riesame delle politiche del settore dei dispositivi medici dell’Health Sciences Authority (HSA).

Albert ha conseguito una laurea in Marketing presso la Nanyang Technological University di Singapore e una laurea presso la Duke University di Durham, North Carolina.

Albert Lee

Vicepresidente
Responsabile commerciale dell’area di patologia
Gastroenterologia

PASCALE MARTY-ETHGEN, PHARM.D., PH.D.

VICEPRESIDENTE
GESTIONE DEL PORTAFOGLIO DI IMMUNOLOGIA E INNOVAZIONE ESTERNA

Pascale Marty-Ethgen, Pharm.D., Ph.D. è Vicepresidente, Gestione del portafoglio dell’area terapeutica di immunologia e Responsabile dell’innovazione esterna per Janssen Research & Development, LLC. In questo ruolo, Pascale è responsabile dell’implementazione delle strategie per il portafoglio dell’immunologia e di tutti gli aspetti della gestione del portafoglio. Guida anche lo sviluppo e l’implementazione delle strategie per l’innovazione esterna, garantendo a Janssen Immunologia l’accesso ad innovazioni esterne all’avanguardia e trasformazionali, promuovendo l’eccellenza nella valutazione degli asset esterni e supervisionando la gestione delle alleanze per il portafoglio preclinico esterno.

Pascale è entrata a far parte di Janssen nel gennaio 2015 come Vicepresidente, Responsabile del team di sviluppo dei composti per STELARA® (ustekinumab), ruolo in cui aveva la responsabilità di tutte le attività di gestione di ricerca e sviluppo del ciclo di vita del farmaco. In particolare, Pascale ha guidato il team che ha realizzato la presentazione e l’approvazione in due nuove indicazioni, nonché l’avanzamento di una terza indicazione ad un programma di fase 3 globale.

Pascale ha più di 25 anni di esperienza nel settore farmaceutico in ruoli differenti come strategie per il portafoglio, strategie commerciali, ricerca e sviluppo e sviluppo delle attività aziendali nelle biotecnologie, consulenza e multinazionali in Francia, Regno Unito e Stati Uniti. Ha acquisito un’esperienza comprovata nella guida di team globali e a matrice che sviluppano nuovi farmaci attraverso la registrazione e il lancio del prodotto. È in possesso anche di una vasta esperienza in sviluppo delle attività aziendali, incluse due diligence e gestione di alleanze strategiche e partnership virtuali per la scoperta di farmaci.

Prima di entrare a far parte di Janssen, Pascale ha lavorato 12 anni in GlaxoSmithKline, dove ha ricoperto numerosi ruoli con responsabilità sempre maggiori all’interno di un’ampia gamma di aree terapeutiche.

Pascale ha conseguito una laurea presso l’Università di Bordeaux, Francia, e una laurea in Farmacologia presso l’Università di Marsiglia, Francia. 

Pascale Marty-Ethgen, Pharm.D., Ph.D.

Vicepresidente
Gestione del portafoglio di Immunologia e Innovazione esterna

DAN PETTITT

VICEPRESIDENTE
ACCESSO AL MERCATO

Dan Pettitt è Vicepresidente, Accesso al mercato, Immunologia per l’Organizzazione delle strategie commerciali globali, Janssen Global Services. È responsabile dello sviluppo delle strategie di accesso ai prodotti e dei corrispondenti programmi di generazione delle evidenze per ottimizzare l’utilizzo e il ricavo. Per più di sette anni, Dan e il team per l’accesso di Immunologia hanno garantito con successo l’accesso ai farmaci e superato le tempistiche delle metriche per i rimborsi per STELARA® (ustekinumab), SIMPONI® (golimumab) e TREMFYA® (guselkumab) in numerose indicazioni.

Prima di lavorare in Janssen, per 15 anni Dan si è occupato di accesso al mercato e rimborsi presso Bristol-Meyers Squibb (BMS), Pfizer e Amgen. Durante il suo operato in BMS, Dan ha guidato l’accesso e le attività economiche sulla salute per tre dei farmaci più venduti. Dopo BMS, Dan ha guidato per 10 anni le attività di rimborso in Pfizer e ha aiutato la sua organizzazione a vincere numerosi premi statunitensi come miglior partner nei trattamenti sanitari. Dan ha fornito anche un contributo fondamentale nel programma di creazione di evidenze nel mondo reale, che ha permesso di differenziare con successo i principali trattamenti anti-infiammatori dell’azienda rispetto alla concorrenza, al fine di prevenire il ritiro della licenza. 

Gli obiettivi e le aspirazioni professionali di Dan hanno avuto un ruolo fondamentale nello sviluppo di modelli e strategie aziendali attuabili, che rimarranno attuali anche quando il sistema di assistenza sanitaria evolve globalmente. È in possesso di una solida formazione nelle discipline commerciali, sviluppo clinico, farmaci basati sulle evidenze, epidemiologia ed economia della salute. Inoltre, vanta un’ampia rete di relazioni con il mondo accademico e una cronologia di pubblicazioni accademiche di grande importanza.

Dan ha conseguito una laurea presso la Columbia University, nonché una laurea in Epidemiologia e una laurea presso la University of Guelph.

Dan Pettitt

Vicepresidente
Accesso al mercato

MICHAEL PLOTNICK, M.D.

VICEPRESIDENTE
AFFARI MEDICI GLOBALI
IMMUNOLOGIA

Michael Plotnick, M.D. è Vicepresidente, Affari medici globali per l’Organizzazione delle strategie commerciali globali di Janssen Global Services. In questo ruolo, guida un team di leader in Affari medici globali che hanno la responsabilità dell’ottimizzazione clinico-commerciale dello sviluppo dei prodotti e delle strategie e dei piani di gestione del ciclo di vita sia per i prodotti approvati che per quelli in fase di sviluppo clinico per il portafoglio di Immunologia di Janssen leader del settore.

Michael è entrato a far parte di Janssen nel 2004, in qualità di Direttore medico per il disease area stronghold di Dermatologia, supportando il lancio di REMICADE® (infliximab) per l’artrite psoriasica e la psoriasi negli Stati Uniti. Più di recente, Michael è stato Responsabile degli Affari medici globali per STELARA® (ustekinumab) e TREMFYA® (guselkumab).

Prima di entrare a far parte di Janssen, Michael ha lavorato per 11 anni presso la facoltà di medicina dell’University of Pennsylvania School of Medicine. È stato medico curante presso l’Hospital of the University of Pennsylvania e il Philadelphia Veterans Administration Hospital e ha guidato un laboratorio finanziato dai National Institutes of Health per lo studio dei meccanismi struttura-funzione, cinetici e molecolari degli inibitori della serina proteasi e la loro interazione con la serina proteasi. 

Michael ha conseguito la laurea presso la New York University School of Medicine di New York City. Ha completato il suo internato in Medicina interna presso il Columbia Presbyterian Medical Center di New York City e la sua formazione clinica e di ricerca in Medicina polmonare e intensiva presso l’University of Pennsylvania di Philadelphia, Pennsylvania. 

Michael Plotnick, M.D.

Vicepresidente
Affari medici globali
Immunologia

PEARL PUGH

VICEPRESIDENTE
RESPONSABILE COMMERCIALE DELL’AREA DI PATOLOGIA
REUMATOLOGIA E DERMATOLOGIA

Pearl Pugh è Vicepresidente e Responsabile commerciale dell’area di patologia in Reumatologia e Dermatologia per l’area terapeutica dell’Immunologia di Janssen Global Services. Nel suo ruolo ha la responsabilità dello sviluppo e dell’esecuzione della strategia commerciale per supportare la scoperta, lo sviluppo e il lancio di nuove terapie per le aree di patologia all’interno di Reumatologia e Dermatologia. In questo ruolo guida un team di professionisti di analisi e strategia commerciale globale con lo scopo di sviluppare significativi approfondimenti al fine di caratterizzare piani di sviluppo differenziato e approcci per la gestione del ciclo di vita.

Pearl fornisce anche leadership ai team commerciali globali per stabilire partnership efficaci con stakeholder cross-funzionali e regionali al fine di garantire la tempestività dei lanci in tutto il mondo per nuovi prodotti e ampliamenti della gamma, e per massimizzare le attuali risorse in-market di tutto il mondo.

Prima di questo ruolo, Pearl è stata Direttore del marketing, Prostata, per Janssen Oncologia Stati Uniti, ed era responsabile della guida e della creazione di una divisione per il cancro della prostata negli Stati Uniti. Degna di nota, Pearl ha avuto un ruolo determinante nella guida della trasformazione delle performance di ZYTIGA®, riposizionando il prodotto e prioritizzando gli investimenti sulle risorse. Questa strategia ha portato ad un’inversione nella perdita di quote di mercato e non ha solo aiutato a mantenere, ma ha anche aumentato la leadership condivisa nel mercato del cancro della prostata metastatico resistente alla castrazione dove la concorrenza è elevata.

Prima di entrare a far parte di Janssen nel marzo del 2015, Pearl è stata più di 20 anni in GlaxoSmithKline (GSK), assumendo ruoli con responsabilità sempre maggiori all’interno di funzioni e aree terapeutiche differenti, incluse vendite, ricerche di mercato, pagatore, marketing e sviluppo del business. Pearl ha iniziato la sua carriera in un programma internazionale di sviluppo della leadership e ha vissuto e lavorato negli Stati Uniti, in Europa e Asia. Prima del suo primo ruolo in Janssen, Pearl ha lavorato nello sviluppo del business mondiale presso GSK nell’organizzazione di ricerca e sviluppo, in qualità di Responsabile dello sviluppo del business per le malattie rare.

Pearl ha conseguito una laurea in Economie applicate e Gestione aziendale presso la Cornell University.

Pearl Pugh

Vicepresidente
Responsabile commerciale dell’area di patologia
Reumatologia e Dermatologia

Jennifer E. Towne, Ph.D. è Vicepresidente, scoperta immunologica presso Janssen Research & Development, dove mette in pratica la sua esperienza scientifica per creare un portafoglio leader del settore sulla scoperta e lo sviluppo precoce per l’immunologia. La sua supervisione spazia tra reumatologia, gastroenterologia e patologie correlate all’interleuchina (IL)-23, nonché tra i pilastri scientifici dei meccanismi innati e adattivi dell’immunità e dei tessuti.

Nel suo ruolo precedente in Janssen Research & Development, Jennifer è stata responsabile dell’impegno per le scoperte nelle malattie infiammatorie croniche intestinali (IBD) sulla costa ovest e, subito dopo, ha assunto il ruolo di responsabile globale per le scoperte sull’IBD.

Prima di entrare a far parte di Janssen, Jennifer ha ricoperto numerosi ruoli in Amgen, dove ha guidato lo sviluppo e l’implementazione delle strategie di Amgen per la ricerca sull’IBD. Ha una vasta esperienza sulla famiglia di proteine IL-23, IL-17 e IL-1 e ha supervisionato i programmi sulle molecole grandi e piccole sia per l’IBD che per la psoriasi.

Jennifer ha completato il suo dottorato presso il Dipartimento di Genetica molecolare, biochimica e microbiologia presso la University of Cincinnati School of Medicine. Ha completato la sua borsa di post-dottorato presso Immunex, dove ha studiato il ruolo dei nuovi membri della famiglia IL-1 in fisiologia e patofisiologia.

Jennifer E. Towne, Ph.D.

Vicepresidente,

Scoperta immunologica

JOHAN L. J. VERBEECK, D.V.M., MS.c

VICEPRESIDENTE
 SVILUPPO AZIENDALE
 IMMUNOLOGIA

Johan Verbeeck, D.V.M., M.Sc., è Vicepresidente, Sviluppo aziendale, Immunologia presso Johnson & Johnson Innovation, Sviluppo aziendale Janssen. In questo ruolo, guida tutte le attività di sviluppo aziendale per l’area terapeutica di immunologia ed è responsabile per la gestione di transazioni, acquisizioni, concessioni di licenze scientifiche e alleanze.

Nel suo ruolo, Johan mette a disposizione una vasta esperienza nella concessione di licenze e nella gestione di collaborazioni esterne, che includono identificazione, valutazione e il successo nel completamento della collaborazione con Protagonist Therapeutics per il suo inibitore orale IL-23 e con Theravance per il suo inibitore JAK GI-limitato. Nel 1996, è entrato a far parte di Johnson & Johnson provenendo da Janssen Pharmaceutica in Belgio, dove aveva lavorato presso il Dipartimento della salute animale e, successivamente, in tossicologia, dove era diventato Direttore dello studio per numerosi progetti di sviluppo di piccole molecole.

Nel 2005, Johan è entrato a far parte di Tibotec, in qualità di responsabile di tossicologia per lo sviluppo dei primi due farmaci anti-HIV approvati dell’azienda. Nello stesso momento era anche responsabile dello sviluppo preclinico per il primo nuovo farmaco in fase di sviluppo per la tubercolosi in oltre 40 anni. Per il secondo programma, nel 2013 ha ricevuto la Johnson & Johnson Medal for Research and Development. Nel 2007, Johan è diventato responsabile per la scienze tossicologiche per Janssen Research & Development. È stato anche Direttore delle alleanze per il gruppo Alleanze esterne e modelli aziendali.

Johan ha conseguito il suo D.V.M. presso l’Università di Gand in Belgio e il suo M.Sc. in Tossicologia applicata presso l’Università del Surrey nel Regno Unito.

Johan L. J. Verbeeck, D.V.M.

Vicepresidente
 Sviluppo aziendale
Immunologia

GEORGE VRATSANOS, M.D.

VICEPRESIDENTE
SCIENZA E MEDICINA TRASLAZIONALE
IMMUNOLOGIA

George Vratsanos, M.D. è Vicepresidente di Scienza e medicina traslazionale (TSM) per l’area terapeutica di Immunologia presso Janssen Research & Development, LLC. In questo ruolo, ha la responsabilità di guidare il team TSM, integrandosi strettamente sia con la scoperta che con lo sviluppo clinico e promuovendo nuove idee e metodologie per rispettare le strategie del portafoglio Janssen. 

Nel suo ruolo precedente, George è stato Vicepresidente, Responsabile dell’area di patologia per artrite/malattie autoimmuni e ha guidato un team interfunzionale di esperti con il compito di delineare strategie aziendali e scientifiche prioritarie, con l’obiettivo di mantenere la posizione di leadership nel settore nell’ambito della reumatologia e allinearsi con gli approcci basati sui pathway dell’area terapeutica. Prima di ciò, George è stato Responsabile dello sviluppo precoce per Immunologia e in questo ruolo ha innovato le operazioni relative alle sperimentazioni cliniche e pilotato le partnership esterne con reti accademiche e organizzazioni di ricerca clinica.

Prima di entrare a far parte di Janssen, George è stato Responsabile del programma globale per i dirigenti delle divisioni di Immunologia e Dermatologia di Novartis, dove ha supportato numerose presentazioni biologiche globali. In precedenza, George ha guidato lo sviluppo clinico di Roche per le patologie autoimmuni in qualità di Responsabile di medicina traslazionale ed è stato Direttore del gruppo presso BMS.

Con una formazione come reumatologo, George ha conseguito la laurea presso la New York University e ha completato un post-dottorato in Reumatologia/Immunologia presso l’Università di Yale. Inoltre, ha conseguito una laurea di primo e secondo livello in Ingegneria biomedica presso la Columbia University. 

George Vratsanos, M.D.

Vicepresidente
Scienza e medicina traslazionale
Immunologia

DR. JAN WEHKAMP

VICEPRESIDENTE
LEADER DELL’AREA DI PATOLOGIA
GASTROENTEROLOGIA

Jan Wehkamp, M.D. è Vicepresidente e Leader dell’area di patologia di Gastroenterologia per l’area terapeutica di Immunologia presso Janssen Research & Development, LLC. In questo ruolo, ha la responsabilità di guidare la leadership scientifica in gastroenterologia per numerosi programmi di sviluppo attivo di Janssen, inclusi STELARA® (ustekinumab) e TREMFYA® (guselkumab), nonché molti composti innovativi in sviluppo precoce.

Prima di questo ruolo in Janssen, Jan è stato professore di medicina presso l’Heisenberg, insegnando l’immunologia insita nelle infiammazioni e nelle infezioni presso l’Università di Tubinga nel Baden-Württemberg, Germania. Inoltre, è stato Direttore scientifico per Defensin Therapeutics, un’azienda biofarmaceutica danese che ha co-fondato nel 2013, dedicata allo sviluppo e alla commercializzazione di prodotti per patologie associate alla disregolazione del microbiota umano. La ricerca dell’azienda è basata su oltre due decenni di esperienza che deriva dal lavoro di laboratorio di Jan presso l’Università di Tubinga.

In precedenza, Jan ha lavorato come Sperimentatore principale nella ricerca in Gastroenterologia e Farmacologia presso il Dr. Margarete-Fischer-Bosch-Institute of Clinical Pharmacology in Germania.

Jan è autore di oltre 120 pubblicazioni e importanti presentazioni.

Ha conseguito la laurea presso l’Università di Lubecca in Germania e ha completato il suo post-dottorato in Immunologia e Microbiologia presso la Cleveland Clinic in Ohio e l’University of California a Davis, California.

 

Dr. Jan Wehkamp

Vicepresidente
Leader dell’area di patologia
Gastroenterologia

NEWMAN YEILDING, M.D.

RESPONSABILE DELLO SVILUPPO
IMMUNOLOGIA

Newman Yeilding, M.D., è Responsabile dello sviluppo immunologico in Janssen Research & Development, LLC. In questa posizione, ha la responsabilità di fornire leadership scientifica e di gestione per le iniziative e gli investimenti di sviluppo globale. Ciò include la supervisione di tutti i programmi che supportano nuove entità molecolari nelle patologie reumatologiche, gastrointestinali e dermatologiche e i capisaldi per il pathway IL-23, nonché le indicazioni del ciclo di vita del portafoglio di immunologia di Janssen leader di settore.

Newman è entrato a far parte di Janssen Pharmaceutical Companies of Johnson & Johnson nel 2002 provenendo da Centocor, dove ha ricoperto numerosi ruoli con responsabilità sempre maggiori negli affari medici e nello sviluppo immunologico. In particolare, è stato determinante nello sviluppo e nell’approvazione di uno dei medicinali biologici più importanti dell’azienda, che ha continuato a supervisionare attraverso le nuove indicazioni in ambito dermatologico e gastroenterologico. Newman vanta più di 25 anni di esperienza clinica e nella ricerca e ha contribuito a più di 30 pubblicazioni scientifiche.

Newman ha conseguito la sua laurea in Medicina presso la University of Alabama School of Medicine e ha completato l’internato in medicina presso l’Hospital of the University of Pennsylvania. Ha completato la sua formazione specialistica secondaria in ematologia e oncologia medica e nel 1995 è entrato a far parte della facoltà presso la University of Pennsylvania, dove ha praticato e guidato un laboratorio di ricerca che si occupava di oncologia molecolare.

 

Newman Yeilding, M.D.

Responsabile dello sviluppo
Immunologia