Skip to main content

CERCA

"Musi...care", focus sulle carceri tra musica e confronto

"Musi...care", focus sulle carceri tra musica e confronto: domani tavola rotonda con Istituzioni e specialisti e concerto della JC Band, per la prima volta al fianco dei ragazzi dell’Istituto Penale Minorile Beccaria di Milano
"Musi...care. Musica, carcere e cura": nella settimana del XX Congresso SIMSPe a Milano Occasione di ascolto e riscatto per i giovani detenuti nel carcere minorile
 
L’iniziativa è organizzata dalla Società Italiana di Medicina e Sanità Penitenziaria e supportata da Janssen Italia e si aprirà alle 16:00 con un dibattito allargato che coinvolgerà clinici, operatori e Istituzioni

    

Milano, 30 settembre 2019 – Si svolgerà martedì 1 ottobre, a partire dalle ore 16, presso il Teatro Puntozero Beccaria di Milano (via Calchi Taeggi 20), "MUSI..Care - musica, carcere & cura", organizzato dalla Società Italiana di Medicina e Sanità Penitenziaria (SIMSPe). Un pomeriggio all’insegna del confronto, dell'informazione e della buona musica per fare il punto sulla situazione delle carceri in Italia, per promuovere l’aggregazione tra i giovani detenuti e gli operatori e favorire nei confronti dell’opinione pubblica il superamento dei pregiudizi in previsione del reinserimento sociale di questi giovani, che in molti casi affrontano problematiche di salute, non solo fisiche ma anche psichiche.

 

SALUTI DELLE AUTORITA' - L'appuntamento si aprirà, alle ore 16:00, con i saluti delle autorità. Interverranno il Dott. Luciano Lucania, Presidente SIMPSPe, Dott. Giulio Gallera, Assessore al Welfare Regione Lombardia, Dott. Massimo Scarabozzi, Presidente e AD Janssen Italia, Dott.ssa Francesca Perrini, Direttore CGM Milano e Dott.ssa Cosima Buccoliero, Direttore CR Bollate e IPM Beccaria Milano.

 

WORKSHOP CON SPECIALISTI E ISTITUZIONI - Seguirà, alle 16:30, il workshop, con specialisti e Istituzioni, "Pazienti difficili in carcere: salute mentale ed infezioni", con la moderazione di Daniel Della Seta, giornalista autore e conduttore "L'Italia che va" di Radio Rai. Saranno presenti il Dott. Luciano Lucania (RC), Presidente SIMSPe, Prof. Massimo Galli, Presidente SIMIT, Società Italiana Malattie Infettive e Tropicali MI, Dott. Roberto Ranieri, Presidente Agorà Penitenziaria 2019 (MI), Prof. Massimo Clerici, Direttore DSM A.O. San Gerardo Monza (MB), Prof.ssa Liliana Lorettu, Società Italiana di Psichiatria Forense (SS), Prof. Sergio Babudieri, Direttore Scientifico SIMSPe (SS), Dott.ssa Domenica Costantino, Società Italiana Farmacisti Ospedalieri (RC). Con le esperienze sul territorio della Dott.ssa Domenica di Benedetto, Direttore UO Farmacia Ospedaliera ASST Santi Paolo Carlo (MI), Dott.ssa Giusi Sellitto, Neuropsichiatria IPM Beccaria (MI), Dott. Alessandro Albizzati, Direttore Neuropsichiatria ASST Santi Paolo Carlo (MI). Il talk show sarà inframmezzato da flashmob teatrale proposto dalla Compagnia Teatrale PuntoZero,  che, da oltre vent'anni, si occupa di teatro sociale e teatro con i giovani e che dal 1995 è presente nel carcere Beccaria.

 

IL CONCERTO - Si proseguirà, alle ore 19:00, con il concerto “Rock Song is a Love Song” della JC Band, guidata da Massimo Scaccabarozzi, Presidente e Amministratore Delegato di Janssen Italia e Presidente di Farmindustria. Una ulteriore occasione di aggregazione al suono di musica rock della JC Band, un momento conviviale tutto dedicato ai ragazzi del Beccaria per regalare loro un momento di divertimento e di socialità. La serata si chiuderà con l’assaggio di prodotti culinari preparati dagli stessi giovani presso il laboratorio di cucina di ENAIP in collaborazione con gli allievi dei corsi di ristorazione del CFP ENAIP di Melzo.

 

Con questa iniziativa – commenta Luciano Lucania, Presidente di SIMSPEvogliamo stimolare il confronto sul tema della promozione della salute negli istituti di pena, in particolare quelli che ospitano i minori. Per questo motivo abbiamo coinvolto esperti, operatori, clinici e Istituzioni. L’obiettivo è quello di favorire, attraverso il dialogo e il confronto con gli operatori direttamente impegnati ‘sul campo’, la costruzione di protocolli di cura accessibili, fattibili anche in situazioni organizzativamente talvolta non favorevoli, condivisi e, soprattutto, di sistemi di sostegno multidimensionali in favore del paziente-detenuto, con particolare riferimento ai più giovani”.

 

“La JC Band si esibisce da oltre 10 anni all’insegna della solidarietà e della beneficenza, ma con la serata di Milano vogliamo contribuire a favorire un vero e proprio cambiamento culturale affinché scompaiano i pregiudizi diffusi verso i giovani detenuti, anche in previsione del loro reinserimento sociale. - ha dichiarato Massimo Scaccabarozzi – Noi di Janssen abbiamo preso a cuore questa importante iniziativa dove si inserisce perfettamente la musica per la sua valenza sociale e educativa, in grado di canalizzare energia positiva, sviluppare le potenzialità espressive e creative della persona: speriamo infatti di trasferire ai ragazzi la nostra passione per il rock e, insieme, comunicare un messaggio positivo di convivialità e aggregazione”.

 

Il concerto sarà live grazie alla diretta streaming, disponibile sul profilo Vimeo della JC Band al seguente link: https://livestream.com/accounts/26642276/events/8826045

 

JC BAND - La JC Band si esibisce da oltre 10 anni all’insegna della solidarietà e della beneficenza. È interamente composta da dipendenti Janssen Italia, guidati dal frontman Massimo Scaccabarozzi, voce e chitarra, Presidente e Amministratore Delegato di Janssen Italia e Presidente di Farmindustria. Insieme a lui, si esibiscono i musicisti-colleghi: Maurizio Lucchini al basso, Orazio Zappalà e Francesco Mondino alle chitarre elettriche, Antonello Caravano alle tastiere e Antonio Campo alla batteria.

 

Il repertorio musicale della JC Band è incentrato prevalentemente sui grandi successi di Vasco Rossi, accompagnati da brani storici di importanti artisti del panorama musicale nazionale e internazionale: da Luciano Ligabue a John Lennon, passando per Edoardo Bennato e Lucio Battisti. Ad oggi, la Band ha all’attivo oltre 130 concerti e la pubblicazione, a scopo benefico, di sei CD di cover quali “Rock song is a love song” I, II, il live 2011, la Gold Edition 2013, “Eh già ...Love song is a Vasco Song” e l’ultimo “Rock song is a love song – 10th Anniversary”, inciso a dicembre 2017, che celebra i 10 anni della band.

 

Scarica il comunicato stampa in formato PDF.

 

L’impegno sociale di Janssen Italia

Janssen, azienda farmaceutica del Gruppo Johnson & Johnson, promuove il dialogo tra paziente e medico attraverso attività sociali di informazione e divulgazione che si sono sviluppate e rafforzate negli anni grazie al contributo e alle idee delle persone che fanno parte dell’azienda. Una realtà nata e cresciuta sul valore delle persone non può che mettere quest’ultime in cima alla scala dei propri valori, nella convinzione che chi si impegna quotidianamente per la salute della collettività non può trascurare le dinamiche sociali che la riguardano più da vicino. Per questi motivi, Janssen è impegnata da anni nell’organizzazione e nel sostegno di campagne di sensibilizzazione al pubblico, in diverse aree di rilevante impatto sociale in cui è tradizionalmente attiva: psoriasi, HIV, patologie psichiatriche, prevenzione dell’obesità, promozione di uno stile di vita dinamico per contrastare le malattie metaboliche e eventi di sensibilizzazione per rimuovere tabù e preconcetti.

Per ulteriori informazioni visitate il sito www.janssen.com/italy e seguiteci su @JanssenITA.

 

 

Contatti:

Sabrina Spina

Ufficio Stampa Janssen Italia

Tel 022510809 - Mob. 3442836564

[email protected]