Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Skip to main content

Cerca

Sostenibilità - Energia rinnovabile

Ci impegniamo nell’uso di energia pulita e rinnovabile

Un pianeta e una comunità in salute vanno di pari passo. In qualità di azienda del settore sanitario più grande del mondo, riconosciamo la nostra responsabilità, che va decisamente oltre le normative industriali, per sostenere le risorse naturali e avere cura del pianeta. A tale scopo, ci sforziamo per ridurre costantemente il nostro impatto ambientale e ci impegniamo per utilizzare energia pulita e rinnovabile. Gli obiettivi di Johnson & Johnson Healthy Future 2015 definiscono specifici target per le emissioni di CO2 e capacità di utilizzo di tecnologie pulite. Tali investimenti vedono rapidi ritorni, incremento della sostenibilità e dell’efficienza dei nostri prodotti e servizi.

OpportunitàStrategia
  • Situazione: le strutture e le operazioni di Janssen offrono un’enorme opportunità per ridurre il nostro impatto ambientale.
  • Punti essenziali: il nostro obiettivo è massimizzare l’efficienza e l’utilizzo di energia pulita e rinnovabile per proteggere l’ambiente e per generare ritorni degli investimenti.
  • Obiettivi: i nostri obiettivi includono una riduzione dell’utilizzo di acqua del 10% e l’installazione di una capacità energetica che si avvale di tecnologie pulite da 50 megawatt entro il 2015, riducendo le emissioni di CO2 del 20% entro il 2020.
  • Focus sull’operazione energetica di Janssen incentrata sull’energia pulita mediante l’uso di fonti rinnovabili che taglierà le emissioni di CO2.
  • Investimento di 40 milioni di dollari USA del capitale di Johnson & Johnson all’anno per intensificare l’uso di energia rinnovabile e tagliare le emissioni di CO2.
  • Processo di energia pulita in evidenza.
  • Prioritizzazione dell’incontro sugli obiettivi di Healthy Future 2015 CO2 con valutazione dei nostri progressi.
RisultatiRiconoscimenti
  • L’energia eolica contribuisce al 50% dell’energia utilizzata presso la sede Janssen di Cork, in Irlanda. Ulteriori informazioni
  • Il campus Johnson & Johnson di Zugo, in Svizzera, riunisce tre strutture, dispone di un tetto con pannelli solari, monitoraggio dell’energia in tempo reale, oltre ad aver tagliato i consumi di acqua del 20%. Si tratta del primo edificio in Svizzera ad ottenere la certificazione di livello “platino” da Leadership in Energy & Environmental Design (LEED), un programma di certificazione per progetti di bioedilizia. Ulteriori informazioni
  • La sede Janssen di Spring House, Pennsylvania (USA), ha ridotto le emissioni di CO2 del 32% dal 2010. La sede dispone di un sistema di cogenerazione (CHP) con un’efficienza superiore del 70% rispetto alla rete.
  • La sede Janssen di La Jolla, California (USA), ha ridotto le emissioni di CO2 del 27%, l’uso di acqua del 12% e l’uso di elettricità del 28%, tutto a partire dal 2010.
  • 5,1 megawatt di impianti solari presso la sede Janssen di Titusville, in New Jersey (USA), contribuiscono a circa l’85% del fabbisogno annuo di elettricità della struttura.
  • La società San Diego Gas & Electric in California ha nominato la sede Janssen di La Jolla “Campione di energia”.
  • Nel 2014, l’agenzia americana per la protezione dell’ambiente (United States Environmental Protection Agency) ha premiato la nostra sede di Spring House con una stella di energia (ENERGY STAR).
  • Il nostro stabilimento produttivo di Geel, Belgio, è stato nominato primo impianto chimico certificato LEED d’Europa.
  • Nel 2013, la SEIA (Solar Energy Industries Association, SEIA) ha classificato Johnson & Johnson al 7° posto dei primi 25 utenti di energia solare.
  • Cork è stata nominata struttura dell’anno nella categoria sostenibilità dall’ISPE (International Society for Pharmaceutical Engineering).
Il fattore di sostenibilità

La relazione tra un ambiente sano e la salute delle persone si integra con la nostra sostenibilità e mette in luce il nostro impulso all’energia pulita per migliorare la nostra gestione aziendale e ridurre i costi energetici. “In linea con i valori del nostro credo, i nostri progetti sfruttano i benefici dell’ambiente, riducono i nostri costi operativi e gli oneri relativi all’energia, a vantaggio di tutta la comunità”, spiega Jed Richardson, Responsabile dell'energia globale Johnson & Johnson.

Sostenibilità

Sostenibilità

Pajaros, Julius Caesar Bustamante
Julius Caesar Bustamante, Pajaros