Skip to main content

CERCA

Fattore J - Landing Page

  

  

   

è un percorso di formazione dedicato alle ragazze e ai ragazzi delle scuole superiori italiane che nella sua prima edizione, lanciata nell’aprile del 2020, aveva l'obiettivo di aiutare i giovani a sviluppare intelligenza emotiva, rispetto ed empatia verso le persone affette da una patologia

 
L’iniziativa, patrocinata dall’Istituto Superiore della Sanità e con il supporto scientifico del Campus BioMedico di Roma, nasce dalla collaborazione tra Fondazione Mondo Digitale - che promuove la condivisione della conoscenza attraverso gli strumenti digitali -, e Janssen Italia, l’azienda farmaceutica del Gruppo Johnson & Johnson.


Quest'anno il progetto ha un nuovo obiettivo: far riflettere le giovani generazioni sui progressi della scienza e della ricerca in ambito sanitario. La pandemia ha alimentato l'infodemia molto spesso creando confusione sull'informazione scientifica soprattutto nei più giovani. Tra le attività proposte quest'anno, che mirano a coinvolgere nel percorso di formazione 10mila studenti, ci saranno: laboratori per mettere alla prova la capacità di verificare le notizie scientifiche; testimonianze di clinici e pazienti sul vissuto delle malattie in epoca COVID; selezione di 20 giovani ambasciatori social e creazione del primo "Manifesto della salute del futuro". 


Il progetto, si avvale di un network allargato di 13 Associazioni Pazienti (Associazione Italiana contro Leucemie, Linfomi e Mieloma (Ail), Associazione Ipertensione Polmonare Italiana Onlus (Aipi), Associazione Malati Reumatici del Piemonte (AMaR), Associazione Nazionale per le Malattie Infiammatorie Croniche dell'Intestino (Amici onlus), Associazione Nazionale Amici per la Pelle (Anap onlus), Associazione Psoriasici Italiani Amici della Fondazione Corazza (Apiafco), Network Persone Sieropositive (Nps Italia onlus), Progetto Itaca onlus, Fondazione Near, Salutequità, Walce onlus, Associazione Italiana Sclerosi Multipla (AISM), Cittadinanza Attiva, 3 Società Scientifiche (Società Italiana di Igiene Medicina Preventiva e Sanità Pubblica (SItI), VaccinarSì e Società Italiana Farmacologia (SIF) e 2 Università italiane (Università Campus BioMedico di Roma e Università di Siena).

Dall’HIV al Covid-19, passando per i tumori e la salute mentale, sino ad arrivare alle malattie rare e autoimmuni, i giovani studenti coinvolti apprenderanno nel corso dell’anno scolastico l’importanza del prendersi cura di sé stessi e degli altri come atto di responsabilità sociale.

 

Clicca qui per scaricare la scheda del progetto.

 
 
 
 
 
 

Video

 

 
 
 

Eventi regionali della 1a edizione